...

"Finché il sangue dei figli degli altri varrà meno del sangue dei nostri figli, fin quando il dolore degli altri per la morte dei loro figli, varrà meno del nostro dolore per la morte dei nostri figli, ci sarà sempre qualcuno che potrà organizzare stragi in piazze, banche o stazioni, su treni o su aerei, con bombe o missili, con la certezza di rimanere impunito."

Sandro Marcucci

News

Autore: Creato: 01/09/2011 13:46 RssIcon
Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità, impedisce molte corruzioni, frena la violenza della criminalità, accelera le opere pubbliche indispensabili, pretende il funzionamento dei servizi sociali, sollecita la costante attuazione della giustizia, impone ai politici il buon governo. Se un giornale non è capace di questo si fa carico di vite umane. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, della verità si porta sulla coscienza tutti i dolori che avrebbe potuto evitare, le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, le violenze, che non è stato capace di combattere." Giuseppe Fava
Da admin Il 20/09/2016 13:45

 

Grande enfasi ha accompagnato nei giorni scorsi la notizia dell’uscita ufficiale dell’Abruzzo dal commissariamento sulla sanità post-sanitopoli. Dall’attuale alla precedente maggioranza quasi una corsa ad accreditarsi i meriti dell’uscita da quello che è stato definito un tunnel. Ma per i cittadini, i malati, i meno abbienti di questa Regione purtroppo non c’è nulla da festeggiare. Perché per loro dal tunnel non c’è nessun uscita, ieri, oggi, e ancora domani e in futuro resta un calvario infinito, un peso enorme quotidiano.

Da admin Il 19/09/2016 12:45
Antimafia è una parola ormai inflazionata, perché molti professionisti della politica di questa parola ne continuano ad abusare per conquistare un “attestato antimafia”, molte volte sottoscritto e legittimato, dalla società civile – quella della “gente perbene”.
Da admin Il 12/09/2016 21:59

[...] L'Associazione Antimafie Rita Atria sta dalla parte della ragazza, perchè nessuna se la può cercare una violenza del genere, fisica e psicologica, e nessuno dovrebbe accettare che dei mostri del genere possano essere assolti oltre che dalla legge anche da una società che si definisce civile. ...

Da admin Il 02/09/2016 12:19
di Santina Latella
A distanza di pochi giorni, dopo essermi data il tempo per riflettere e valutarne l’esito, considerata l'importanza, è giusto che da presidente mi esprima ufficialmente sulla manifestazione legata al “Premio Adolfo Parmaliana” visto che, quest’anno, per la prima volta, è stato organizzato dalla mia Associazione, dopo le precedenti edizioni volute da Gioacchino Messina, allora presidente del Circolo Arci Senza Confini.[...]
Da admin Il 30/08/2016 20:10
di Mario Ciancarella

Esprimo il più sincero ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito per realizzare al meglio il Convegno del 25 Agosto scorso in memoria di Adolfo Parmaliana ed il successivo spettacolo cinema teatro musica dedicato ancora sulla sua memoria e a quella della nostra socia Simona Scibilia.

Da admin Il 25/08/2016 10:17
Stamattina abbiamo appreso con dolore della perdita del caro papà del nostro Alessio Di Florio. 

Alessio, il nostro cuore si apre per accogliere la tua tristezza e darti la forza di vincerla.

Non esistono parole che possono consolare, ma esiste la consapevolezza che la la morte non ci toglie completamente la persona amata, rimane sempre la sua opera che ci aiuta a continuare.

La nostra, la tua, famiglia ti si stringe in un grande abbraccio.


Da admin Il 08/08/2016 13:52
Il prossimo 25 agosto, a Milazzo all’interno dell’Atrio del Carmine, con inizio alle ore 19,30 si terrà un convegno dal titolo “La libertà di stampa e di espressione… le inchieste delle donne”. L’impronta al femminile vuole porre l’accento sulle discriminazioni di genere ancora oggi fortemente presenti nella professione giornalistica. Le donne incontrano maggiori difficoltà nell’accedere a posizioni apicali rispetto ai colleghi uomini.
Da admin Il 07/08/2016 16:09

L'Associazione Antimafie Rita Atria si riserva di commentare la sentenza del tribunale del riesame di Catania che ha dissequestrato il cantiere del MUOS dopo aver letto e analizzato le motivazioni. Osserveremo cosa accadrà nei prossimi giorni e seguiremo tutti i venti di guerra non perdendo di vista però la differenza tra le valutazioni giuridiche e legali (che affidiamo al nostro legale Avv. Gooffredo D'Antona) da quelle politiche. Pubblichiamo il comunicato stampa del nostro legale condividendo tutto l'impianto. [...]


Da admin Il 05/08/2016 14:30

Per Donazioni riservate al premio Parmaliana cliccare su: Donazione Premio Parmaliana

Da admin Il 28/07/2016 13:45

Un’altra bocciatura per Nino Di Matteo, l’ennesima, dopo quella dell’8 aprile 2015, data in cui il CSM nominò tre Sostituti Procuratori alla Direzione Nazionale Antimafia (Di Matteo arrivò undicesimo in graduatoria senza oggettivi elementi che ne giustificassero una tale valutazione) e dopo il respingimento del TAR del Lazio al ricorso presentato dal PM proprio sulla stessa delibera del CSM (sentenza dell’ 8 Luglio 2016). [...]

... in primo piano

Intervento di Nadia Furnari al Parlamento Europeo nell'ambito dell'iniziativa organizzata da EFDD

Tutti gli interventi all'indirizzo: https://www.youtube.com/watch?t=8105&v=GzrezGJauWU

Verità e Giustizia per Sandro Marcucci ...

"Finche’ il sangue dei figli degli altri varrà meno del sangue dei nostri figli, fin quando il dolore degli altri per la morte dei loro figli, varrà meno del nostro dolore per la morte dei nostri figli, ci sarà sempre qualcuno che potrà organizzare stragi in piazze, banche o stazioni, su treni o su aerei, con bombe o missili, con la certezza di rimanere impunito."

Sandro Marcucci
 

"Con le nostre storie e con il nostro impegno... dobbiamo avvicinarci agli altri..."


20 Anni: 1994 - 2014

Il Ventennale a Milazzo ...
prossima tappa in autunno a Bari


 


 

Memoria Attiva (WITKO)
pensato e scritto per i 20 anni
dell'Associazione Antimafie "Rita Atria"

Noi non siamo l'individuo medio metropolitano 
Giustizieri parolieri 
Da un comodo divano 
Noi pensiamo che giustizia 
Sia una parola amica 
Che contiene in se il rispetto e il suono alto della vita 
il suono alto della vita
Siamo nati da vent'anni e portiamo un nome buono 
Una lacrima di rabbia 
E speranza dentro al cuore 
speranza fa rumore 

E avanti
a mani nude
E pugni chiusi
Senza avere paura

Avanti
La verità non sa morire
Avanti
Il mondo è fatto per cambiare
E' mio

 I nostri passi fuori dai cancelli americani 
Sono un no deciso e secco 
Come i calli delle mani 
A macchine di morte a segreti senza fine 
Alle prese per il culo di cent'anni di regime 
Il pesce puzza sempre dalla testa e quell’odore 
Anche se cambi l'aria 
La puzza non si muove 
Se il pesce resta al sole


E avanti
a mani nude
E pugni chiusi
Senza avere paura
Avanti
La verità non sa morire
Avanti
Il mondo è fatto per cambiare
è anche mio
 

Grazie a questa gente
Che condivide il senso
Che esiste un mondo nuovo
A volerlo fino in fondo
Puoi cercarci nelle piazze
Al di fuori dei palazzi
Dove mischiano le carte
E la chiamano la legge
Puoi cercarci nei quartieri
Dove brucia la speranza
Dove è scritto no alle mafie
Dove è scritto
Resistenza 
Dove è scritto
Resistenza 


Io non ho paura
Di aver paura
Io non ho paura 
Di aver paura

Io non ho paura 





"Rita Atria" - Primo Piano

Bari: il Melograno della legalità rubato...
ripiantato in meno di 48 ore

Alla nostra Associazione il premio Parmaliana

La bellezza contro la mafia

 
                                   
   

Facebook

Rita Atria a Teatro...

Una collaborazione con A.C. immaginARTE di Stefania Mulè

Stefania Mulè - Teatro Rita Atria Stefania Noce

"E' una delle più belle manifestazioni di ricordo e di lotta e di richiesta di verità e giustizia che io abbia mai partecipato. Siete stati veramente bravi ma non solo bravi.Ci vuole anima ci vuole cuore, ci vuole passione per fare quello che avete fatto"

Franca Imbergamo (Distrettuale Nazionale Antimafia - Roma)

Album 4 aprile 2015

Nadia Furnari
Le altre foto su Facebook, fonte:

...

Siamo un'associazione completamente autofinanziata

Associazione Antimafie "Rita Atria"
C.F. 92020250830
BANCA NUOVA FILIALE MILAZZO

IBAN: IT23J0513282291870570232673

Per Pagamento con PayPal

Sandro Marcucci

Aspetta Giustizia dal 2 febbraio 1992


Rita Atria

Rita Atria

Informazione di Frontiera

Casablanca


YouTube

Rita Atria YouTube Channel

Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 1/2


Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 2/2