...

"Finché il sangue dei figli degli altri varrà meno del sangue dei nostri figli, fin quando il dolore degli altri per la morte dei loro figli, varrà meno del nostro dolore per la morte dei nostri figli, ci sarà sempre qualcuno che potrà organizzare stragi in piazze, banche o stazioni, su treni o su aerei, con bombe o missili, con la certezza di rimanere impunito."

Sandro Marcucci

"Rita Atria" contro il MUOS

16/04/2014 - Goffredo D'Antona e Nadia Furnari sull'udienza davanti al GIP di Palermo


News

Autore: Creato: 01/09/2011 13:46 RssIcon
Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità, impedisce molte corruzioni, frena la violenza della criminalità, accelera le opere pubbliche indispensabili, pretende il funzionamento dei servizi sociali, sollecita la costante attuazione della giustizia, impone ai politici il buon governo. Se un giornale non è capace di questo si fa carico di vite umane. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, della verità si porta sulla coscienza tutti i dolori che avrebbe potuto evitare, le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, le violenze, che non è stato capace di combattere." Giuseppe Fava
Da admin Il 21/04/2014 20:54

Le nostre perplessità sul 416 ter sono confermate da pareri molto più autorevoli dei nostri... 

"Rispetto a quanto da anni molti magistrati, io compreso, auspicavamo la riforma che è stata approvata rappresenta un'occasione perduta. Si sarebbe potuto e dovuto fare di meglio. Era molto più incisiva la prima versione uscita dal Senato che prevedeva una punibilità dell'accordo consapevole anche quando la parte politica si fosse limitata alla semplice promessa di una disponibilità futura. [...]" (Nino Di Matteo)

Da admin Il 14/04/2014 17:18
Vittorio ArrigoniCi sono guerre che fanno rumore e altre che invece annegano nel silenzio. Ma non sono le bombe e i proiettili e fare la differenza tra le due, bensì l’indifferenza. A noi, che viviamo sicuri nelle nostre tiepide case, il rumore assordante della guerra arriva in differita nel telegiornale. Basta premere il pulsante e stop, silenzio. Pace. Chiaramente così non è, tuttavia questa comoda illusione regge bene il gioco alla nostra voglia di tranquillità. Eppure ci sono guerre che non hanno neanche quel veloce passaggio nel palinsesto e appaiono come nomi esotici che un giorno si leggeranno nei libri di storia. Il decennale conflitto israeliano palestinese ha subito il destino del silenzio e si avvia inesorabilmente verso quello dell’oblio mediatico. Qualcuno provò con tutte le sue forze a costruire un ponte di parole tra Gaza e l’Italia, per non darla vinta al disinteresse. Quel qualcuno era Vittorio Arrigoni e doverne parlare al passato è un triste pegno da pagare al suo ricordo. Vittorio fu sequestrato e in seguito ucciso nell’aprile di tre anni fa a Gaza. Le indagini hanno individuato in un gruppo di terroristi salafiti i responsabili, condannandoli all’ergastolo. Sulla sua morte si potrebbero scrivere decine di pagine, ipotizzare mandanti diversi, sospettare depistaggi, polemizzare sulla mancanza di autorità italiane ai suoi funerali. Ipotesi, possibilità, incertezze, parole vuote. Ma in questi giorni primaverili, di rinascita e perdono cristiano, è preferibile ricordare la vita di Vittorio e le parole piene che lui scrisse.
Da admin Il 14/04/2014 16:59

L'Associazione Antimafie "Rita Atria", al fine di evitare continuamente che stampa e organi affini ci chiedano costantemente a che punto sono i procedimenti in corso comunichiamo:

Udienza davanti al GIP per l'opposizione alla revoca della revoca del MUOS: 16 aprile - Palermo

Inchiesta Marcucci e Lorenzini... quando avremo notizie da comunicare pubblicamente lo faremo con un comunicato stampa... per adesso invitiamo la stampa ad evitare fughe in avanti... soprattutto in previsione del 27 giugno.

Udienza per il Parco Commerciale di Barcellona P.G. su nostro esposto: 2 maggio a Barcellona P.G. (in quell'occasione l'associazione chiederà la costituzione di parte civile).

Udienza davanti al GIP per l'opposizione alla richiesta di archiviazione per la denuncia per diffamazione (aveva affermato che il movimento NO MUOS infiltrato dalla mafia) a carico del pres. Crocetta: 20 maggio - Palermo

Per le altre denunce sul MUOS aspettiamo esiti dal 335.

Il direttivo nazionale

Da admin Il 06/04/2014 18:19

8 aprile 2014 - ore 18.30 - Palazzo D'Amico - Milazzo

La conferenza sarà condotta dal Presidente dell’Associazione “Rita Atria” Santo Laganà, e ospiterà gli interventi di Cettina Merlino Parmaliana, moglie del defunto docente, del fratello Avv. Biagio Parmaliana e della Dott.ssa Claudia Espro, del Dipartimento di Elettronica e Chimica dell’Università degli studi di Messina.

Da admin Il 03/04/2014 09:56
Simona Scibilia Simona continua ad essere tra noi con i suoi sogni, i suoi progetti, la sua determinazione, il suo amore per la giustizia. Ecco perchè, quando nel suo ultimo viaggio terreno, presso la chiesa del Sacro Cuore, sono stati raccolti circa 2.300 euro(!!!!) finalizzati ai bambini del Congo, abbiamo riflettuto insieme ai parenti e agli amici sul senso da dare a questa incredibile generosità...Si è deciso di perseguire un progetto ambizioso, e anche più costoso della cifra di cui in atto disponiamo, e di continuare le iniziative con Simona per costruire in Congo un pozzo, "il pozzo di Simona" . Lo faremo, noi di ASD Ama Camminare in Sintonia, in collaboazione con l'Associazione Antimafie Rita Atria e Matumaini Speranza Onlus, che ci aiuterà ad eseguire concretamente la costruzione del pozzo. Ma in collaborazione con tutti voi, che avete amato e amate Simona e condividete i suoi sogni di giustizia, solidarietà e amore per i bambini. La prima iniziativa è un mercatino dell'usato, domenica 13 aprile, giorno del compleanno di Simona e Domenica delle Palme, quasi sicuramente davanti alla Chiesa di San Giacomo... Passate parola...

...
Da admin Il 02/04/2014 17:46

Anche l'Associazione Antimafie "Rita Atria" sarà presente a Firenze con la nostra Nadia Furnari

Il  4 aprile alle 17:30 sarà inaugurata l'iniziativa "LegalMente - parole, immagini, suoni: legalità e giustizia dalla A alla Z". All’inaugurazione saranno ricordati Pier Luigi Vigna, Gabriele Chelazzi, Antonino Caponnetto, Antonio Manganelli e Gerardo D’Ambrosio. Saranno presenti, oltre alle principali cariche istituzionali, le mogli del Giudice Chelazzi, del Giudice Caponnetto e del Prefetto Manganelli.

Da admin Il 02/04/2014 17:43
Oggi, 2 aprile 2014, l’Associazione Antimafie “Rita Atria” ha provveduto ad inviare al comune di Monforte San Giorgio una richiesta di accesso agli atti su:
Piano regolatore,
situazione lavori del Cimitero,
gestione rifiuti.

[...]

Da admin Il 27/03/2014 21:29
L’Associazione Antimafie “Rita Atria” esprime piena solidarietà al sindaco di Monforte San Giorgio (ME), Giuseppe Cannistrà e all’associazione Gener-azione 98041 alla quale il sindaco appartiene e della quale è espressione politica. I due proiettili fattigli recapitare non sono altro che uno squallido tentativo di intimidazione perpetrato da chi, evidentemente, non si rassegna ad un vero e autentico cambiamento politico-amministrativo, fatto di atti concreti trasparenti e coerenti con i valori di legalità e giustizia. L’associazione Antimafie “Rita Atria” invita il sindaco Giuseppe Cannistrà e i suoi collaboratori a non mollare e a continuare nell’opera di risanamento culturale e politico di Monforte San Giorgio iniziato ben prima della sua elezione a sindaco con le importanti iniziative organizzate dall’associazione Gener-azione 98041 e proseguite con impegno subito dopo il suo insediamento alla carica di primo cittadino. Sappiano gli autori di questo vile atto che il sindaco non ha al suo fianco solo chi, come...
Da admin Il 21/03/2014 01:01
Giovanna, Giuseppe, Angela, Adila, Amina, Zeina, Aban, Loredana, Sandro, Luciano, Yasir, Zemar, alvatore, Anna, ...
 
E i vostri cognomi? Non li conosco…
Scusate. Scusate… ma non è colpa mia...
Da admin Il 20/03/2014 23:09
I luoghi del cuore, i luoghi della cultura vivono grazie alle persone. Un museo, una biblioteca, una galleria d'arte sono solo contenitori, a rendere realmente prezioso il loro contenuto sono i sensi delle persone che li vivono.
Ecco perché abbiamo pensato quest'evento.

Verità e Giustizia per Sandro Marcucci

"Finche’ il sangue dei figli degli altri varrà meno del sangue dei nostri figli, fin quando il dolore degli altri per la morte dei loro figli, varrà meno del nostro dolore per la morte dei nostri figli, ci sarà sempre qualcuno che potrà organizzare stragi in piazze, banche o stazioni, su treni o su aerei, con bombe o missili, con la certezza di rimanere impunito."

Sandro Marcucci

La Ricostruzione

La Conferenza stampa del 22/9/2012

Febbraio 2013 -> la Procura di Massa riapre le indagini sotto il codice 575: omicidio
Rinnoviamo la nostra fiducia nella magistratura... a breve un nostro comunicato stampa

La bellezza contro la mafia

 
                                   
   

Facebook

Quello che i media di Stato censurano...


Ciao Simona!

Ciao Simona!

22 febbraio 2014

Simona Scibilia

Un gravissimo lutto ha colpito oggi la nostra Associazione. La nostra Simona Scibilia ci ha lasciati improvvisamente. Simona e stata socia dell'associazione fin dagli inizi e oggi era componente del direttivo nazionale. Ma Simona e' stata , soprattutto, un'Amica, una Sorella, e, per chi scrive, è stata anche un'ancora di salvezza quando stavo per affondare. 

Sentiremo la sua mancanza, ci mancherà la sua risata coinvolgente, e la sua bontà. 

Aveva la stessa età che avrebbe avuto Rita Atria se fosse viva oggi: 40 anni li avrebbe compiuti il prossimo mese di aprile. 

Da oggi , avremo un'altro angelo a cui dedicare le nostre battaglie. Ciao, Simona






...Tu quel giorno c'eri... adesso raggiungerai Sandro e Cettina sarete i nostri angeli custodi. 

Questi applausi... sono per te! ... Grazie Compagna di strada, grazie Amica! grazie Sorella!

Ci mancherai!




...

 


Casablanca n. 32



Siamo un'associazione completamente autofinanziata

Associazione Antimafie "Rita Atria"

BANCA NUOVA FILIALE MILAZZO
IBAN: IT23J0513282291870570232673

Per Pagamento con PayPal

Sandro Marcucci

Aspetta Giustizia dal 2 febbraio 1992


Rita Atria

Rita Atria

Informazione di Frontiera

Casablanca

YouTube

Rita Atria YouTube Channel

Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 1/2


Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 2/2