Verità e Giustizia per Sandro Marcucci ...

"Finche’ il sangue dei figli degli altri varrà meno del sangue dei nostri figli, fin quando il dolore degli altri per la morte dei loro figli, varrà meno del nostro dolore per la morte dei nostri figli, ci sarà sempre qualcuno che potrà organizzare stragi in piazze, banche o stazioni, su treni o su aerei, con bombe o missili, con la certezza di rimanere impunito."

Sandro Marcucci
 

"Con le nostre storie e con il nostro impegno... dobbiamo avvicinarci agli altri..."


News

Autore: Creato: 01/09/2011 13:46 RssIcon
Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità, impedisce molte corruzioni, frena la violenza della criminalità, accelera le opere pubbliche indispensabili, pretende il funzionamento dei servizi sociali, sollecita la costante attuazione della giustizia, impone ai politici il buon governo. Se un giornale non è capace di questo si fa carico di vite umane. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, della verità si porta sulla coscienza tutti i dolori che avrebbe potuto evitare, le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, le violenze, che non è stato capace di combattere." Giuseppe Fava
Da admin Il 21/10/2014 06:57

Domenica 26, dalle ore 11 alle 14.30, su RAI PREMIUM (Canale 25 del Digitale Terrestre), la RAI, accogliendo la richiesta dell'Associazione Antimafie "Rita Atria", rimette in palinsesto la fiction "Non Parlo più" di Vittorio Nevano.

Consigliamo a tutti di vederla o di registrarla (visto l'orario) perché si tratta di una fiction di altri tempi con un regista di prestigio e con un cast d'eccezione. [continua a leggere]

Da admin Il 09/10/2014 18:35

MAI PIU’ “TORCE UMANE”.

Verità e Giustizia per Salvatore

Giorno 19 settembre Salvatore La Fata di 56 anni, lavoratore edile specializzato - manovratore di escavatore-, con moglie e due giovani figli, disoccupato da due anni, si è immolato in piazza Risorgimento a Catania, “ gridando” DIGNITA’ E LAVORO.

Cercava di arrangiarsi, in maniera non conforme, tentando di vendere prodotti ortofrutticoli con un piccolo banco improvvisato in un angolo della piazza. All’arrivo dei Vigili Urbani, a seguito del sequestro della sua povera mercanzia, attanagliato dalla disperazione, umiliato dalla sua forzata condizione di reietto, si fa diventare “ torcia umana”. E’ morto, dopo dieci giorni, con atroci sofferenze.

INVITIAMO A PARTECIPARE AL CORTEO CHE SI SVOLGERA’ A  CATANIA.

Inizio da piazza Roma ore 9.00

Alla fine del corteo, al microfono aperto in piazza Università un familiare di SALVATORE LA FATA leggerà un comunicato.


Da admin Il 05/10/2014 07:24
La Rai ha accolto la nostra richiesta di inserire nel suo palinsesto la fiction "Non parlo più" di Vittorio Nevano dedicata a Rita Atria. Ci segnalano che orientativamente avverrà a metà ottobre su RAI Premium.
Anche questo ci sembra un gran bel risultato... grazie a Vittorio Nevano per la sua collaborazione e per aver stimolato la nostra azione.

Vi terremo informati sul giorno esatto.


Ass. Antimafie "Rita Atria"

Da admin Il 30/09/2014 06:53

[...] Giudichiamo positivo il fatto che la procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto abbia avviato un’indagine sull’incidente di sabato, che non è isolato, sussistendo diversi precedenti. In un’occasione la perdita di nafta durante il rifornimento da una nave pare abbia portato un’alunna del vicino Istituto d’Arte a ricorrere alle cure del pronto soccorso e altri avevano avvertito nausea 

e bruciore ad occhi e gola, mentre è ancora vivo nella memoria il grave incidente del 1993 che costò la vita a sette operai inceneriti nell’esplosione dell’impianto Topping 4. L’Associazione Antimafie Rita Atria valuterà pertanto ogni possibile azione legale a tutela del diritto dei cittadini di Milazzo e della valle del Mela a vivere in un ambiente sano e pulito.[...]


Da admin Il 28/09/2014 14:57
 

A un mese di distanza dall'uccisione per mano mafiosa di Flori Mesuti per le strade del quartiere libertà, i Giovani Democratici Bari Città e l'Associazione antimafie "Rita Atria" presidio di Bari, invitano le istituzioni, le associazioni e la cittadinanza tutta, a partecipare alla fiaccolata in ricordo del giovane albanese, per affermare l'esigenza di giustizia e legalità su tutto il territorio. Il corteo si terrà lunedì 29 settembre con partenza alle ore 19.00 da Piazza Umberto I e arrivo alla Chiesa del Redentore. Diamo la dimostrazione che Bari non è una Città mafiosa, violenta e omertosa. Facciamo sentire la nostra presenza. Bari è dalla parte della giustizia e della legalità, sempre. Hanno aderito alla fiaccolata di Lunedì: Comitato Di Piazza Umberto Bari contro il gioco d'azzardo...
Da admin Il 26/09/2014 15:03
 

 

L’anniversario del 3 ottobre, quando 368 donne, uomini e bambini persero la vita nel naufragio di Lampedusa, trova un mondo dilaniato dal diffondersi di conflitti asimmetrici inediti e dall’acuirsi di quelli che da decenni segnano il pianeta. Da Guantanamo ai tagliagole in Iraq, passando per le decine di migliaia di morti in Ucraina, a Gaza e in Siria, per la nuova guerra civile in Libia e il perpetrarsi delle dittature sanguinarie del Corno d’Africa, la stessa cultura dell’odio e del calcolo economico, che mai dà priorità alla vita e ai desideri delle persone, si sta materializzando in un orizzonte di devastazione e guerra probabilmente senza precedenti per l’intensità e le modalità globali.

I paesi occidentali hanno contribuito e contribuiscono quotidianamente alla diffusione di questa cultura e al protrarsi di questi conflitti, dei quali le migrazioni e le morti in mare cui stiamo assistendo sono una diretta conseguenza. Per anni abbiamo contestato la divisione tra profughi e migranti...
Da admin Il 26/09/2014 14:58

 

Questo territorio ha già dato dal punto di vista ambientale. Nessuna contrapposizione tra Cupello e Sulmona: il no è lo stesso

 

 

 

Da admin Il 20/09/2014 14:12

Di Carmelo Catania

La Procura di Palermo ha chiesto il rinvio a giudizio per Giuseppe Antonioli, amministratore delegato della discarica di Mazzarra' Sant'Andrea (Me), Domenico Proto, titolare della discarica Oikos a Misterbianco, i fratelli Calogero e Nicolo' Sodano, proprietari della discarica Soambiente di Agrigento e per il funzionario dell'assessorato regionale Territorio Ambiente, Gianfranco Cannova. L'accusa è corruzione. 

Da admin Il 19/09/2014 08:49

fonte: http://iltirreno.gelocal.it/massa/cronaca/2014/09/18/news/tragedia-campocecina-il-pm-bertoni-ha-bisogno-di-tempo-1.9955798?ref=search

CARRARA. Deve ancora visionare tutto il dvd allegato alla perizia sull’incidente aereo di Campocecina costato la vita, nel 1992, a Alessandro Marcucci e Silvio Lorenzini il pm Vito Bertoni. E, nonostante ci stia lavorando a tempo pieno, l’approfondimento richiederà almeno un altro mese. Al momento non ci sono indagati e c’è la necessità di ulteriori approfondimenti. Da quanto si capisce, il magistrato non ha certo accantonato l’ipotesi dell’attentato, dell’ordigno al fosforo che secondo, alcune ipotesi, sarebbe stato piazzato nel cruscotto del Piper poi esploso in volo e precipitato senza lasciare scampo ai due.

Da admin Il 19/09/2014 06:35

L'Associazione Antimafie Rita Atria rafforza il presidio in provincia di Messina e modifica l'assetto del coordinamento affidando al direttivo nazionale (Nadia Furnari, Santina Latella, Bruno Rohl e Mario Ciancarella) e ai referenti territoriali la gestione delle attività.

20 Anni: 1994 - 2014

Il Ventennale a Milazzo ...
prossima tappa in autunno a Bari


 


 

Memoria Attiva (WITKO)
pensato e scritto per i 20 anni
dell'Associazione Antimafie "Rita Atria"

Noi non siamo l'individuo medio metropolitano 
Giustizieri parolieri 
Da un comodo divano 
Noi pensiamo che giustizia 
Sia una parola amica 
Che contiene in se il rispetto e il suono alto della vita 
il suono alto della vita
Siamo nati da vent'anni e portiamo un nome buono 
Una lacrima di rabbia 
E speranza dentro al cuore 
speranza fa rumore 

E avanti
a mani nude
E pugni chiusi
Senza avere paura

Avanti
La verità non sa morire
Avanti
Il mondo è fatto per cambiare
E' mio

 I nostri passi fuori dai cancelli americani 
Sono un no deciso e secco 
Come i calli delle mani 
A macchine di morte a segreti senza fine 
Alle prese per il culo di cent'anni di regime 
Il pesce puzza sempre dalla testa e quell’odore 
Anche se cambi l'aria 
La puzza non si muove 
Se il pesce resta al sole


E avanti
a mani nude
E pugni chiusi
Senza avere paura
Avanti
La verità non sa morire
Avanti
Il mondo è fatto per cambiare
è anche mio
 

Grazie a questa gente
Che condivide il senso
Che esiste un mondo nuovo
A volerlo fino in fondo
Puoi cercarci nelle piazze
Al di fuori dei palazzi
Dove mischiano le carte
E la chiamano la legge
Puoi cercarci nei quartieri
Dove brucia la speranza
Dove è scritto no alle mafie
Dove è scritto
Resistenza 
Dove è scritto
Resistenza 


Io non ho paura
Di aver paura
Io non ho paura 
Di aver paura

Io non ho paura 





"Rita Atria" - Primo Piano

Bari: il Melograno della legalità rubato...
ripiantato in meno di 48 ore

Alla nostra Associazione il premio Parmaliana

La bellezza contro la mafia

 
                                   
   

Facebook

Quello che i media di Stato censurano...


Ciao Simona!

Ciao Simona!

22 febbraio 2014

Simona Scibilia

Un gravissimo lutto ha colpito oggi la nostra Associazione. La nostra Simona Scibilia ci ha lasciati improvvisamente. Simona e stata socia dell'associazione fin dagli inizi e oggi era componente del direttivo nazionale. Ma Simona e' stata , soprattutto, un'Amica, una Sorella, e, per chi scrive, è stata anche un'ancora di salvezza quando stavo per affondare. 

Sentiremo la sua mancanza, ci mancherà la sua risata coinvolgente, e la sua bontà. 

Aveva la stessa età che avrebbe avuto Rita Atria se fosse viva oggi: 40 anni li avrebbe compiuti il prossimo mese di aprile. 

Da oggi , avremo un'altro angelo a cui dedicare le nostre battaglie. Ciao, Simona






...Tu quel giorno c'eri... adesso raggiungerai Sandro e Cettina sarete i nostri angeli custodi. 

Questi applausi... sono per te! ... Grazie Compagna di strada, grazie Amica! grazie Sorella!

Ci mancherai!




...

Siamo un'associazione completamente autofinanziata

Associazione Antimafie "Rita Atria"

BANCA NUOVA FILIALE MILAZZO
IBAN: IT23J0513282291870570232673

Per Pagamento con PayPal

Sandro Marcucci

Aspetta Giustizia dal 2 febbraio 1992


Rita Atria

Rita Atria

Informazione di Frontiera

Casablanca

YouTube

Rita Atria YouTube Channel

Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 1/2


Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 2/2