News

Autore: Creato: 01/09/2011 13:46 RssIcon
Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità, impedisce molte corruzioni, frena la violenza della criminalità, accelera le opere pubbliche indispensabili, pretende il funzionamento dei servizi sociali, sollecita la costante attuazione della giustizia, impone ai politici il buon governo. Se un giornale non è capace di questo si fa carico di vite umane. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, della verità si porta sulla coscienza tutti i dolori che avrebbe potuto evitare, le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, le violenze, che non è stato capace di combattere." Giuseppe Fava
Da admin Il 03/08/2015 10:50

Pubblichiamo la richiesta di replica sulle Considerazioni su articoli apparsi sul Corriere della Sera a firma Angelo Panebianco e     Maurizio Caprara sul tema del MUOS e sul pronunciamento del Generale Arpino sullo  stesso tema e tenore alla emittente Formiche.net.

Consapevoli che mai ci daranno spazio... mettiamo a disposizione le nostre analisi... 

Da admin Il 29/07/2015 11:48
Stefania Mulè La tappa del viaggio con Rita Atria e Stefania Noce  volge al termine e occorre ripartire e rimettere lo zaino sulle spalle portando con sé il diario e le immagine di nuovi vissuti. E quando si riparte occorre salutare e ringraziare chi ha permesso che la sosta diventasse nuova ripartenza e non riposo senza Memoria.

Ma non sempre chi viaggia è un viaggiatore, è chi ti fa “volare” che trasmette le energie nuove permettendoti di ripartire e così non possiamo prescindere da alcuni ringraziamenti. 

Ringraziamo l’immaginARTE, l’ARCI Palermo, SEN e Casablanca per aver condiviso una esperienza meravigliosa… 

Ringraziamo in particolare Stefania Mulè perché...
Da admin Il 29/07/2015 00:48
La Procura di Palermo sta indagando i due giornalisti de L’Espresso autori dell’articolo sulla “ intercettazione “  tra Tutino e Crocetta,   per il reato previsto dall’art. 656 Codice penale che punisce anche con il carcere “ Chiunque pubblica o diffonde notizie false, esagerate o tendenziose, per le quali possa essere turbato l'ordine pubblico.”
 

Piccole  considerazioni da parte di un piccolo avvocato  di provincia  e Dal basso della mia piccola esperienza.[...]

Da admin Il 27/07/2015 13:41

... in attesa del comunicato stampa di bilancio di una due giorni indimenticabile... pubblichiamo l'articolo di Antimafia Duemila che descrive in maniera puntuale la magia del Viaggio.

[...] L’attrice e regista Stefania Mulè (presidente dell’associazione Culturale immaginARTE) che con infinita passione, anima e cuore ha curato la direzione artistica dell’evento, è seduta accanto ad Alessandra Mulè. I faretti illuminano queste due donne, accompagnate dalla musica suonata da Angelo Onorato che, con la loro arte, è come se riaprissero un libro nel quale le storie di Rita Atria e Stefania Noce si legano a quella del gabbiano Jonathan Livingston “dove la libertà si avvicina alla verità”. Una rosa rossa viene donata a Rosetta Miano, mamma di Stefania Noce, seduta nei primi posti. La compostezza e la dignità di questa donna cela un dolore indicibile. Non servono parole.[...]



Da admin Il 23/07/2015 08:11

26 luglio 2015, ore 10.30 - Cimitero comunale


Anche quest'anno ci ritroveremo a Partanna per fare memoria attiva di Rita Atria, nel 23esimo anniversario della sua scomparsa. 

Con noi, i giornalisti Pino ManiaciGraziella Proto

, Tamara Ferrari, la testimone di giustizia Michela Buscemi, e ancora imaginARTE, ARCI Palermo, l'Associazione SEN (Associazione Stefania Erminia Noce), impegnata in difesa dei diritti delle donne, e la madre di Stefania, studentessa vittima di femminicidio. Con noi Salvo Vitaleattivista e  amico di Peppino Impastato. Ad arricchire la mattinata del ricordo, infine, una rappresentanza delle Donne del Digiuno e Cettina Parmaliana, moglie di Adolfo Parmaliana, vittima della mafia.

Riteniamo che la presenza a Partanna di tante persone, con percorsi così variegati, sia importante per rinnovare l'impegno nel chiedere verità e giustizia nel nome di Rita, il cui esempio continua a ispirare giovani da tutta Italia e non solo. 
Invitiamo dunque la cittadinanza a unirsi a noi in un momento sobrio e di grande significato per quanti credono che la testimonianza e i valori veicolati da Rita richiedano atti concreti ogni giorno e, in particolare, i giovani partannesi a conoscere una realtà come l'Associazione Antimafie Rita Atria e le sue iniziative.

Ass. Antimafie Rita Atria 

Presidio di Partanna

Da admin Il 17/07/2015 13:07

dalle ore 19.00 alle ore 23.45 
Pineta San Francesco All'arena - Via Saverio Mercadante 70132 Bari

evento facebook: https://www.facebook.com/events/958670084163524/959685900728609/ 

Le Associazioni: Associazione Antimafie "Rita Atria" - Presidio di Bari, Movimento Agende Rosse Provincia di Bari - Gruppo Giuseppe Di Matteo, Giovani Democratici Bari, Convochiamociperbari, Comitato Piazza Umberto, Comitato Genitori Scuola Marconi, Associazione Residenti San Cataldo, FU.NI.MA International, e Ortocircuito  vi invitano a 

"NOTTI CONTRO LE MAFIE".

Da admin Il 16/07/2015 17:00


Crocetta si autosospende.

Vediamo se gli abboneranno anche questa.

Aspettiamo di vedere i suoi difensori da Ingroia a Lumia passando per Antonio Fiumefreddo e Confindustria cosa diranno questa volta.

La politica non mi interessa però qualcosa va detta.

Come avvocato dell’Associazione antimafie Rita Atria, e anche per altre vicende ho incrociato in questi anni il Presidente della Regione, suoi dirigenti,  le sue esternazioni.

Diciamo che l’attenzione, in positivo per lui, che gli è stata riservata da parte di certe procure della repubblica, è stata sicuramente esemplare. Diciamo che ha avuto ottimi avvocati.

Di più non dico. Parlano gli atti giudiziari,   le opposizioni alle tante richieste di archiviazione, e i decreti con i quali queste archiviazioni a volte  sono state rigettate.

...
Da admin Il 14/07/2015 17:57
In data 13.07.2015 il G.I.P. del Tribunale di Massa, dott. Ermanno De Mattia, ha rigettato la richiesta di archiviazione da parte del P.M. del procedimento penale a carico di ignoti per il reato di cui agli artt. 81 cpv e 575 cp commesso il 02.02.1992 e il 05.03.1992 ai danni di Marcucci Alessandro e Lorenzini Silvio.
Il Giudice, accogliendo l'atto di opposizione alla richiesta di archiviazione suddetta, depositato dal difensore della famiglia Lorenzini e dell’Associazione Antimafie Rita Atria, Avv. Goffredo D'Antona, ha disposto quindi, nuove indagini, avendo valutato che vi siano ancora in essere possibili nuovi spunti investigativi su aspetti poco chiari della vicenda avvenuta a Campo Cecina 2 febbraio 1992.
Da admin Il 10/07/2015 16:33

PALERMO: 25 luglio 2015, Giardino dei Giusti - via Alloro 

26 luglio 1992 –26 luglio 2015. Ventitre anni da quel Volo. Ventitre anni in cui la Memoria di Rita Atria ha resistito all’oblio, alla retorica, al ricordo che non fa Memoria ma che annulla le Idee spesso trasformandole in candele artificiali che si spengono e si accendono in cerimoniali stanchi. Idee filtrate in base alle circostanze.
Per noi Memoria Attiva significa innanzitutto parlare della Vita, delle Idee, delle paure di un Viaggio seppur breve su questa Terra ma infinito nell’Universo “altro”. E in questo Universo “altro” si incontrano realtà che senza Rita, Stefania, Paolo, Giovanni, Adolfo, Pippo, Graziella, Sandro… non si sarebbero mai incontrate. Così abbiamo pensato ad un dialogo ideale tra Rita Atria e Stefania Noce attraverso un Viaggio di Idee, Sogni e Speranze che raccontano innanzitutto le loro Vite. In questo modo ricordare la loro “partenza” diviene pietra miliare che segna Impegno; specchio della propria coerenza.

Da admin Il 02/07/2015 14:21
Si è conclusa l’udienza avanti al GIP del Tribunale di Massa inerenti la richiesta della Procura di ulteriori termini di indagine relative alla morte (Campo Cecina 2 febbraio 1992) del Tenente Colonnello Alessandro Marcucci e dell’avvistatore Silvio Lorenzini.

Il difensore della famiglia Lorenzini e dell’Associazione Antimafie Rita Atria, Avv. Goffredo D’Antona, ha ribadito: la fondatezza Alessandro Marcuccidell’esposto con il quale è stato riaperto il caso, l’inconsistenza scientifica di quella che è stata definita dagli organi di stampa la “super perizia” e soprattutto la necessità di sviluppare ulteriori indagini alla luce delle controperizie presentate dai consulenti dell’Associazione Antimafie “Rita Atria”.

L’Avv. D’Antona ha sottolineato nello specifico come alcune affermazioni contenute nella perizia dei consulenti della...

... in primo piano

Intervento di Nadia Furnari al Parlamento Europeo nell'ambito dell'iniziativa organizzata da EFDD

Tutti gli interventi all'indirizzo: https://www.youtube.com/watch?t=8105&v=GzrezGJauWU

Verità e Giustizia per Sandro Marcucci ...

"Finche’ il sangue dei figli degli altri varrà meno del sangue dei nostri figli, fin quando il dolore degli altri per la morte dei loro figli, varrà meno del nostro dolore per la morte dei nostri figli, ci sarà sempre qualcuno che potrà organizzare stragi in piazze, banche o stazioni, su treni o su aerei, con bombe o missili, con la certezza di rimanere impunito."

Sandro Marcucci
 

"Con le nostre storie e con il nostro impegno... dobbiamo avvicinarci agli altri..."


20 Anni: 1994 - 2014

Il Ventennale a Milazzo ...
prossima tappa in autunno a Bari


 


 

Memoria Attiva (WITKO)
pensato e scritto per i 20 anni
dell'Associazione Antimafie "Rita Atria"

Noi non siamo l'individuo medio metropolitano 
Giustizieri parolieri 
Da un comodo divano 
Noi pensiamo che giustizia 
Sia una parola amica 
Che contiene in se il rispetto e il suono alto della vita 
il suono alto della vita
Siamo nati da vent'anni e portiamo un nome buono 
Una lacrima di rabbia 
E speranza dentro al cuore 
speranza fa rumore 

E avanti
a mani nude
E pugni chiusi
Senza avere paura

Avanti
La verità non sa morire
Avanti
Il mondo è fatto per cambiare
E' mio

 I nostri passi fuori dai cancelli americani 
Sono un no deciso e secco 
Come i calli delle mani 
A macchine di morte a segreti senza fine 
Alle prese per il culo di cent'anni di regime 
Il pesce puzza sempre dalla testa e quell’odore 
Anche se cambi l'aria 
La puzza non si muove 
Se il pesce resta al sole


E avanti
a mani nude
E pugni chiusi
Senza avere paura
Avanti
La verità non sa morire
Avanti
Il mondo è fatto per cambiare
è anche mio
 

Grazie a questa gente
Che condivide il senso
Che esiste un mondo nuovo
A volerlo fino in fondo
Puoi cercarci nelle piazze
Al di fuori dei palazzi
Dove mischiano le carte
E la chiamano la legge
Puoi cercarci nei quartieri
Dove brucia la speranza
Dove è scritto no alle mafie
Dove è scritto
Resistenza 
Dove è scritto
Resistenza 


Io non ho paura
Di aver paura
Io non ho paura 
Di aver paura

Io non ho paura 





"Rita Atria" - Primo Piano

Bari: il Melograno della legalità rubato...
ripiantato in meno di 48 ore

Alla nostra Associazione il premio Parmaliana

La bellezza contro la mafia

 
                                   
   

Facebook

Quello che i media di Stato censurano...


Ciao Simona!

Ciao Simona!

22 febbraio 2014

Simona Scibilia

Un gravissimo lutto ha colpito oggi la nostra Associazione. La nostra Simona Scibilia ci ha lasciati improvvisamente. Simona e stata socia dell'associazione fin dagli inizi e oggi era componente del direttivo nazionale. Ma Simona e' stata , soprattutto, un'Amica, una Sorella, e, per chi scrive, è stata anche un'ancora di salvezza quando stavo per affondare. 

Sentiremo la sua mancanza, ci mancherà la sua risata coinvolgente, e la sua bontà. 

Aveva la stessa età che avrebbe avuto Rita Atria se fosse viva oggi: 40 anni li avrebbe compiuti il prossimo mese di aprile. 

Da oggi , avremo un'altro angelo a cui dedicare le nostre battaglie. Ciao, Simona






...Tu quel giorno c'eri... adesso raggiungerai Sandro e Cettina sarete i nostri angeli custodi. 

Questi applausi... sono per te! ... Grazie Compagna di strada, grazie Amica! grazie Sorella!

Ci mancherai!




Album 4 aprile 2015

Nadia Furnari
Le altre foto su Facebook, fonte:

...

Siamo un'associazione completamente autofinanziata

Associazione Antimafie "Rita Atria"
C.F. 92020250830
BANCA NUOVA FILIALE MILAZZO

IBAN: IT23J0513282291870570232673

Per Pagamento con PayPal

Sandro Marcucci

Aspetta Giustizia dal 2 febbraio 1992


Rita Atria

Rita Atria

Informazione di Frontiera

Casablanca

YouTube

Rita Atria YouTube Channel

Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 1/2


Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 2/2