...

"Finché il sangue dei figli degli altri varrà meno del sangue dei nostri figli, fin quando il dolore degli altri per la morte dei loro figli, varrà meno del nostro dolore per la morte dei nostri figli, ci sarà sempre qualcuno che potrà organizzare stragi in piazze, banche o stazioni, su treni o su aerei, con bombe o missili, con la certezza di rimanere impunito."

Sandro Marcucci

20 Anni: 1994 - 2014

8 - 9 Agosto - Milazzo

Ventennale Associazione Antimafie Rita Atria

"Rita Atria" contro il MUOS

News

Autore: Creato: 01/09/2011 13:46 RssIcon
Io ho un concetto etico di giornalismo. Un giornalismo fatto di verità, impedisce molte corruzioni, frena la violenza della criminalità, accelera le opere pubbliche indispensabili, pretende il funzionamento dei servizi sociali, sollecita la costante attuazione della giustizia, impone ai politici il buon governo. Se un giornale non è capace di questo si fa carico di vite umane. Un giornalista incapace, per vigliaccheria o per calcolo, della verità si porta sulla coscienza tutti i dolori che avrebbe potuto evitare, le sofferenze, le sopraffazioni, le corruzioni, le violenze, che non è stato capace di combattere." Giuseppe Fava
Da admin Il 30/07/2014 17:12

[...] Tra questi indicizzati conosco bene l’associazione antimafie Rita Atria e una delle sua fondatrici Nadia Furnari
La quale ricordo si è già beccata una denunzia ( come altri ) per i fatti del 9 agosto. E come altri se ne fa una medaglia al merito. 
All’associazione Rita Atria, grazie all’impegno di Nadia e dei tanti militanti, è stato riconosciuto dal Tribunale di Palermo il ruolo di persona offesa nelle denunzie le tante denunzie che Nadia per conto dell’associazione ha firmato il MUOS, denunzie che stanno facendo il loro corso. [...]

Da admin Il 26/07/2014 22:45

[...] E fa uno strano effetto leggere in uno di questi atti il seguente periodo: “Al corteo (quello del  9 agosto 2013, ndr) prendevano parte circa 2000 persone, fra cui numerosi appartenenti ai movimenti 

“NO-MUOS” ed antagonisti provenienti dai vari centri sociali, non solo siciliani. Sono stati notati alcuni soggetti con cartelli e manifesti relativi ai Movimenti “No-TAV”“No-DAL MOLIN”“NO-RADAR Sardegna”“NO-DISCARICHE”“NO-PONTE”“NO-TRIV” ed all’Associazione “Rita Atria”

.[...]

Da admin Il 26/07/2014 14:06

[...]Non ho voluto sottrarmi alla profonda emozione che vivo in questo momento perché innanzitutto sento il bisogno di ringraziare, da cittadino, quei cittadini che, come tanti di voi, continuano a dare quotidiana testimonianza di essere innamorati della Giustizia, della Democrazia, della Costituzione, del nostro Paese. Per questo, riconoscendo in Paolo Borsellino l’incarnazione di quei sentimenti di amore e libertà, cercano di conservarne e tramandarne la memoria. Per questo si pongono a scudo di quei sacrosanti valori contro i tanti che anche oggi, anche nelle Istituzioni e nella Politica, continuano a calpestarli ed offenderli con l’arroganza dei prepotenti e degli impuniti. [...]

Da admin Il 24/07/2014 06:38

Sabato alle 18.00

Viale Amelia 23 - 00181 Roma

Vogliamo continuare a raccontare la storia di Rita, affinché sia viva la sua testimonianza, attraverso un viaggio che unisce i territori, nel segno della memoria attiva, nella quale il ricordo diviene scelta quotidiana di libertà, attraverso la cultura, il contrasto concreto alla violenza mafiosa, nell'impegno per la difesa dei diritti.
Da admin Il 22/07/2014 09:38

 

Esistono numerosissime inchieste, processi, sentenze, interrogazioni parlamentari ed addirittura le relazioni di due commissioni parlamentari che documentano presenze mafiose ben prima del 6 Aprile 2009. E il post-terremoto e la ricostruzione non sono riducibili a schermaglie dialettiche tra chi, in realtà, condivide le responsabilità …

 

Da admin Il 22/07/2014 06:17

[...] 22 Anni. Anni in cui abbiamo cercato di fare Memoria Attiva di Rita e non mero ricordo. 

Un momento semplice, senza troppo "rumore" in cui ci si vede davanti a quella tomba e si rinnova l'impegno ... ognuno facendo i conti con la propria coscienza ... con la propria coerenza. [...]

Da admin Il 21/07/2014 06:55

Lo abbiamo piantato per rendere vivo l'impegno di Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta. L'abbiamo voluto piantare in un quartiere che ha vissuto e vive una situazione di pericolo criminale. Non dobbiamo mai abbassare la guardia. Mai. Un grazie speciale all'Assessore all'ambiente Pietro Petruzzelli che ci ha aiutato nella riuscita di questa manifestazione. [...]

Da admin Il 11/07/2014 09:51
"Israele ha rinchiuso centinaia di civili in una scuola come in una scatola, decine di bambini, e poi l'ha schiacciata con tutto il peso delle sue bombe. E quale sono state le reazioni nel mondo? Quasi nulla. Tanto valeva nascere animali, piuttosto che palestinesi, saremmo stati più tutelati."
Da admin Il 10/07/2014 16:12
Per la seconda volta in meno di un anno un nuovo gravissimo incidente in uno stabilimento inserito nell'Inventario Nazionale degli Stabilimenti a Rischio Industriale
Da admin Il 01/07/2014 14:37
L’Associazione Antimafie “Rita Atria, esprime piena e convinta solidarietà al Sindaco di Monforte San Giorgio (ME), Giuseppe Cannistra’ per l’inquietante  ritrovamento di “cimici” nel suo ufficio  e per la manomissione del suo computer presso la casa comunale del centro collinare dei peloritani.  Questo atto segue di qualche mese un altro atto intimidatorio quando furono recapitati al sindaco alcuni proiettili di pistola. A seguito del primo atto questa associazione ha chiesto un accesso agli atti presso il comune di Monforte San Giorgio per capire eventuali motivazioni di quel gesto e che a presto  eseguirà.  Ci risulta che a seguito della nostra richiesta di accesso agli atti, qualcuno a Monforte san Giorgio, ha  cercato di sminuire quella intimidazione, stigmatizzando la nostra richiesta  definendola addirittura eccessiva e penalizzante per il buon nome di un paese dove , a loro dire, la mafia non esiste. Questo secondo grave atto smentisce i pochi  soliti “benpensanti” e dimostra come la buona amministrazione,...

Verità e Giustizia per Sandro Marcucci

"Finche’ il sangue dei figli degli altri varrà meno del sangue dei nostri figli, fin quando il dolore degli altri per la morte dei loro figli, varrà meno del nostro dolore per la morte dei nostri figli, ci sarà sempre qualcuno che potrà organizzare stragi in piazze, banche o stazioni, su treni o su aerei, con bombe o missili, con la certezza di rimanere impunito."

Sandro Marcucci

La Ricostruzione

La Conferenza stampa del 22/9/2012

Febbraio 2013 -> la Procura di Massa riapre le indagini sotto il codice 575: omicidio
Rinnoviamo la nostra fiducia nella magistratura... a breve un nostro comunicato stampa

La bellezza contro la mafia

 
                                   
   

Facebook

Quello che i media di Stato censurano...


Ciao Simona!

Ciao Simona!

22 febbraio 2014

Simona Scibilia

Un gravissimo lutto ha colpito oggi la nostra Associazione. La nostra Simona Scibilia ci ha lasciati improvvisamente. Simona e stata socia dell'associazione fin dagli inizi e oggi era componente del direttivo nazionale. Ma Simona e' stata , soprattutto, un'Amica, una Sorella, e, per chi scrive, è stata anche un'ancora di salvezza quando stavo per affondare. 

Sentiremo la sua mancanza, ci mancherà la sua risata coinvolgente, e la sua bontà. 

Aveva la stessa età che avrebbe avuto Rita Atria se fosse viva oggi: 40 anni li avrebbe compiuti il prossimo mese di aprile. 

Da oggi , avremo un'altro angelo a cui dedicare le nostre battaglie. Ciao, Simona






...Tu quel giorno c'eri... adesso raggiungerai Sandro e Cettina sarete i nostri angeli custodi. 

Questi applausi... sono per te! ... Grazie Compagna di strada, grazie Amica! grazie Sorella!

Ci mancherai!




...

Siamo un'associazione completamente autofinanziata

Associazione Antimafie "Rita Atria"

BANCA NUOVA FILIALE MILAZZO
IBAN: IT23J0513282291870570232673

Per Pagamento con PayPal

Campeggio NO MUOS

Sandro Marcucci

Aspetta Giustizia dal 2 febbraio 1992


Rita Atria

Rita Atria

Informazione di Frontiera

Casablanca

YouTube

Rita Atria YouTube Channel

Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 1/2


Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 2/2