SOLIDARIETA’ A NICOLETTA DOSIO

11/17/2019 NICOLETTA DOSIO

Nicoletta simbolo della lotta pacifica, fiera, rigorosa e inflessibile contro la devastazione criminale del territorio.

L’Associazione Antimafie Rita Atria esprime la propria vicinanza a Nicoletta Dosio, simbolo dell’opposizione al TAV Torino-Lione, arrestata e condotta in prigione il 30 dicembre.

I fatti sono ormai noti: Nicoletta non ha corrotto nessuno, non è accusata di violenze, terrorismo, atti di mafia, non ha devastato e avvelenato, eppure è stata arrestata e non ci sarà nessun (finto) garantista o “maitre che si scandalizzerà come accaduto per esempio per l’ex presidente della Lombardia, per alcuni politici accusati di connivenza con la ‘ndrangheta, persino per Cipriano Chianese e in passato con Berlusconi.

Nicoletta Dosio è una donna coraggiosa che si oppone, senza cedere, alle Grandi Opere da sempre mangiatoia di corrotti, corruttori e mafie che devastano interi territori, portate avanti con promesse di pubblici benefici in realtà nulli o quasi se non per le tasche dei soliti noti.

Nicoletta è l'esempio a cui guardare per lottare contro questa devastazione che ormai riguarda tutto il territorio: contro l’ex Ilva e i rifiuti sversati abusivamente in ogni parte d’Italia che continuano a seminare morte, contro il Muos che ormai è lì con il suo carico di guerra, abusi e violazioni, contro i criminali di ogni risma continuano a sfruttare lavoratori o a lucrare sulle sofferenze e contro la dignità umana nei più turpi traffici, contro i politici indegni che continuano ad allearsi con colletti bianchi, mafiosi e massonerie. E l’elenco potrebbe continuare, probabilmente all’infinito ma, mentre varie inchieste hanno documentato da anni che il TAV è terreno di caccia per mafia e ‘ndrangheta dove da sempre si intrecciano i peggiori “colletti bianchi” della società italiana (le prime inchieste sono di inizi Anni Novanta e i primi ad occuparsene probabilmente furono Falcone e Borsellino), in carcere ci finisce Nicoletta Dosio, l’insegnante in pensione che si batte contro una “Grande Opera” devastante per il territorio e per le tasche pubbliche, di cui nessuno che sia informato o che non sia in malafede potrà mai dimostrare un solo beneficio.

Associazione Antimafie Rita Atria

Siamo un'associazione completamente autofinanziata

Associazione Antimafie "Rita Atria"C.F. 92020250830
Intesa Sanpaolo filiale di Milazzo

IBAN: IT57C0306982292100000002659

 

Donazioni con PayPal

email: info@ritaatria.it

pec: associazioneantimafieritaatria@pec.it

copyright 2020 Associazione Antimafie Rita Atria - C.F. 92020250830 - info@ritaatria.it