COME AIUTARCI...

Siamo una associazione completamente autofinanziata, grazie a chi vorrà aiutarci.
 5 x 1000 Associazione Antimafie Rita Atria

Aiuta le attività totalmente autofinanziate

dell'Associazione Antimafie Rita Atria

Dona il tuo 5 x 1000

Codice Fiscale: 92020250830


 Siamo un'associazione completamente autofinanziata

Associazione Antimafie "Rita Atria"
C.F. 92020250830
Intesa Sanpaolo filiale di Milazzo

IBAN: IT57C0306982292100000002659

Per Pagamento con PayPal

Segnalate le donazioni anche via email a: info@ritaatria.it con oggetto: Donazione

AVVISO

Stiamo lavorando al nuovo sito... migrare anni di storia non è facile... ci scusiamo per la poca responsività.

...

"Finché il sangue dei figli degli altri varrà meno del sangue dei nostri figli, fin quando il dolore degli altri per la morte dei loro figli, varrà meno del nostro dolore per la morte dei nostri figli, ci sarà sempre qualcuno che potrà organizzare stragi in piazze, banche o stazioni, su treni o su aerei, con bombe o missili, con la certezza di rimanere impunito."

Sandro Marcucci

News

Da admin Il 21/01/2019 09:25
Chiediamo al Presidente della Commissione Difesa, Gianluca Rizzo, di rispettare gli impegni che si era preso nella precedente legislatura e di non scrivere anche lui una brutta storia sulle pagine oscure di questo Paese.


Invitiamo la Ministra Trenta a leggere attentamente il contesto nel quale si muove la vicenda Ciancarella e ad avere un atto di coraggio politico nell’affrontare la vicenda con la sola motivazione della giustizia e non di altri equilibri che non possono e non devono trovare spazio in un Paese che si definisce democratico.

Da admin Il 22/11/2018 10:34
[...] non possiamo non rilevare indignati l’incredibile giravolta del Movimento 5 Stelle. Nella precedente legislatura espresse indignazione, partecipò incredulo che potesse accadere quanto sta subendo Mario Ciancarella da 30 anni e sgomento alla conferenza stampa presso la Camera dei Deputati di due anni fa. Ora il governo di cui sono i maggiori azionisti prosegue sulla stessa posizione dei governi precedenti. E da parte di nessuno di loro neanche mezza parola, nessuna obiezione o opposizione.
Da admin Il 27/06/2012 07:15

In questo mondo esistono coloro che pur avendo dedicato una vita nel rispetto innanzitutto della propria dignità di essere umano, non viene concessa neanche la gloria di un piccolo riflettore. Bisogna essere "accreditati" da qualcuno o da qualcosa per essere credibili per l'opinione pubblica. Così, anche chi dovrebbe fare Memoria cade nel gioco del potere limitandosi a vedere le cose che si vogliono vedere. Abbiamo pensato di andare in controtendenza rispetto a quanti oggi sprecheranno parole di rito per ricordare che la strage di Ustica grida ancora giustizia. Ma questi coloro ometteranno di ricordare le responsabilità italiane dirottandole su altri Stati. E se noi cittadini cosiddetti "impegnati", anzi di ascoltare i guru dell'informazione, avessimo la volontà di studiare, di andare incontro la nostra storia ci renderemmo conto che siamo stati ingannati dal 1943.  L'Italia è un paese senza giustizia. L'Italia è un paese senza Memoria. Se non abbiamo il coraggio di chiederci veramente chi sono i mandanti dei Portella della Ginestra; i mandanti dell'omicidio di Pio La Torre; i mandati delle stragi di Stato; i mandanti della strage di Ustica, chi decide che la Sicilia deve diventare la portaerei dei Droni nel Mediterraneo... se non abbiamo il coraggio di farci queste domande, allora finiamola di definirci "impegnati" perché il nostro impegno senza Memoria è strumentale a chi ha fatto dell'oblio il sedativo di una intera popolazione.

Ass. Antimafie "Rita Atria"

[...] Ma può essere utile pensare che, se ogni goccia compie con fedeltà il suo percorso, è indubbio che le gocce finiranno per incontrarsi e diverranno sorgente e poi ruscello e poi fiume ed infine mare.

Tutto questo non è poesia ma la Legge fondamentale della Vita, immutabile. Dove essa viene tradita tutto diviene arido ed infecondo. Questa semplice certezza è stata la pelle ed il sangue di ciascuno di noi. La sofferenza e la consapevolezza di "aver perso" non possono mutare il giudizio finale: "E' impossibile pentirsi". [...]

Da admin Il 26/06/2012 20:26

Leggendo queste pagine, si ha la netta sensazione di entrare in una dimensione particolare dove, tutto quello che è stato razionalmente appreso cessa ed ogni granello di umanità si stempera, si snatura e si fa aggressione alla dignità della persona umana.

Qui, la vita non ha più valore e ciò che è sentimento soccombe, schiacciato dalla volontà di coniugare un potere assoluto, che è esercitato al di sopra di ogni legge umana e divina.

Il senso stesso della vita s’identifica con la conquista di una supremazia, fatta di presunzione e privilegi, che costituiscono i pilastri di una filosofia del potere forte, con lunghe radici, che si diramano nelle principali istituzioni del nostro paese.[...]

"Rita Atria" - Primo Piano

Bari: il Melograno della legalità rubato...
ripiantato in meno di 48 ore

Alla nostra Associazione il premio Parmaliana

In Viaggio con Rita Atria e Stefania Noce



PER INFORMAZIONI SCRIVERE AGLI INDIRIZZI:
assculturaleimmaginarte@gmail.com - info@stefaniamule.it 
slatella@ritaatria.it - nfurnari@ritaatria.it

DIRETTO e INTERPRETATO

DA STEFANIA MULÈ

“In Viaggio con Rita Atria e Stefania Noce”, il cui format è firmato dall’Associazione Culturale immaginARTE, è uno spettacolo che con il quale si vogliono ricordare queste due giovani donne, facendo “Memoria Attiva” delle loro Idee e delle loro lotte, attraverso le poesie ed i pensieri di Stefania Noce, volata per mano assassina su una Stella, le vicissitudini di Rita Atria ed il significato simbolico delle loro rose rosse, la Musica che ascoltavano…. “In Viaggio con Rita Atria e Stefania Noce” narra di queste due giovani donne, attraverso un Viaggio tra le Idee, i Sogni, le Speranze, che raccontano, innanzitutto, le loro Vite.

In questo modo, ricordare la loro “partenza” diviene pietra miliare che segna Impegno, specchio della propria coerenza.

http://www.stefaniamule.it/ac-immaginarte/blog/in-viaggio-con-rita-atria-e-stefania-noce/

... in primo piano

Intervento di Nadia Furnari al Parlamento Europeo nell'ambito dell'iniziativa organizzata da EFDD

Tutti gli interventi all'indirizzo: https://www.youtube.com/watch?t=8105&v=GzrezGJauWU

Verità e Giustizia per Sandro Marcucci ...

"Finche’ il sangue dei figli degli altri varrà meno del sangue dei nostri figli, fin quando il dolore degli altri per la morte dei loro figli, varrà meno del nostro dolore per la morte dei nostri figli, ci sarà sempre qualcuno che potrà organizzare stragi in piazze, banche o stazioni, su treni o su aerei, con bombe o missili, con la certezza di rimanere impunito."

Sandro Marcucci
 

"Con le nostre storie e con il nostro impegno... dobbiamo avvicinarci agli altri..."


La bellezza contro la mafia

 
                                   
   

Facebook

Radiazione Ciancarella - Firma falsa Pertini

Radiazione Ciancarella firma falsa

Rita Atria

Rita Atria

Sandro Marcucci

Aspetta Giustizia dal 2 febbraio 1992


Rita Atria a Teatro...

Una collaborazione con A.C. immaginARTE di Stefania Mulè

Stefania Mulè - Teatro Rita Atria Stefania Noce

"E' una delle più belle manifestazioni di ricordo e di lotta e di richiesta di verità e giustizia a cui io abbia mai partecipato. Siete stati veramente bravi ma non solo bravi.Ci vuole anima ci vuole cuore, ci vuole passione per fare quello che avete fatto"

Franca Imbergamo (Distrettuale Nazionale Antimafia - Roma)

...

Siamo un'associazione completamente autofinanziata

Associazione Antimafie "Rita Atria"
C.F. 92020250830
BANCA NUOVA FILIALE MILAZZO

IBAN: IT23J0513282291870570232673

Per Pagamento con PayPal

YouTube

Rita Atria YouTube Channel

Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 1/2


Ustica: Telejato intervista il Cap. Ciancarella 2/2

Informazione di Frontiera

Casablanca


20 Anni: 1994 - 2014

Il Ventennale a Milazzo ...
prossima tappa in autunno a Bari


 


 

Memoria Attiva (WITKO)
pensato e scritto per i 20 anni
dell'Associazione Antimafie "Rita Atria"

Noi non siamo l'individuo medio metropolitano 
Giustizieri parolieri 
Da un comodo divano 
Noi pensiamo che giustizia 
Sia una parola amica 
Che contiene in se il rispetto e il suono alto della vita 
il suono alto della vita
Siamo nati da vent'anni e portiamo un nome buono 
Una lacrima di rabbia 
E speranza dentro al cuore 
speranza fa rumore 

E avanti
a mani nude
E pugni chiusi
Senza avere paura

Avanti
La verità non sa morire
Avanti
Il mondo è fatto per cambiare
E' mio

 I nostri passi fuori dai cancelli americani 
Sono un no deciso e secco 
Come i calli delle mani 
A macchine di morte a segreti senza fine 
Alle prese per il culo di cent'anni di regime 
Il pesce puzza sempre dalla testa e quell’odore 
Anche se cambi l'aria 
La puzza non si muove 
Se il pesce resta al sole


E avanti
a mani nude
E pugni chiusi
Senza avere paura
Avanti
La verità non sa morire
Avanti
Il mondo è fatto per cambiare
è anche mio
 

Grazie a questa gente
Che condivide il senso
Che esiste un mondo nuovo
A volerlo fino in fondo
Puoi cercarci nelle piazze
Al di fuori dei palazzi
Dove mischiano le carte
E la chiamano la legge
Puoi cercarci nei quartieri
Dove brucia la speranza
Dove è scritto no alle mafie
Dove è scritto
Resistenza 
Dove è scritto
Resistenza 


Io non ho paura
Di aver paura
Io non ho paura 
Di aver paura

Io non ho paura