Archivio News dell'Associazione Antimafie Rita Atria Archivio News - Attilio Manca

Ricerca

View_Blog

Da admin Il 09/02/2014 22:40

Martedì 11 Febbraio 2014, l'ANAAM ( Associazione Nazionale Amici Attilio Manca ), in occasione del X Anniversario della sua morte, lo ricorderà con l'evento "...E SE ATTILIO FOSSE TUO FRATELLO?" .
L'Associazione Antimafie "Rita Atria" aderisce all'iniziativa e sarà presente con il suo Presidente, Santo Laganà, e con Nadia Furnari del direttivo nazionale.


Da admin Il 22/08/2013 15:45
La  notizia dell'archiviazione delle indagini sulla morte di Attilio Manca ci arriva in un agosto strano dove i colori del mare fanno a pugni con il nero della storia d'Italia. E così, almeno per adesso, Attilio Manca finisce in quell'insieme di suicidati per i motivi più strani. Attendiamo di leggere le motivazioni ma non saremo cauti nel giudizio sin da subito perché le evidenze per sospettare in un omicidio ci sono, eccome.

Ma, come spesso accade, il dolore di una famiglia, la vita di un essere umano non sono mai stati così importanti per quei poteri che dal dopoguerra veicolano la storia d'Italia incanalandola in binari non proprio casuali. L'Associazione Antimafie "Rita Atria" esprime solidarietà alla famiglia Manca, rinnovando l'impegno affinché Attilio possa avere giustizia. Alla politica chiediamo di finirla con i comunicati stampa e di agire nelle sedi opportune quale, ad esempio, la commissione nazionale antimafia....
Da admin Il 11/02/2013 09:58
Oggi a Barcellona si ricorderà Attilio Manca.Noi vogliamo fare Memoria di Attilio con un articolo pubblicato da Narcomafie nel 2006. Non è cambiato niente... solo archiviazioni respinte e muri di gomma.

Alla famiglia rinnoviamo il nostro impegno e il nostro affetto.



Attilio Manca

È una morte “strana” quella di Attilio Manca, brillante e giovane urologo di Barcellona Pozzo di Gotto, paesino in provincia di Messina. Attilio muore a Viterbo nella sua abitazione la sera tra l’11 e il 12 febbraio 2004 (l’ora esatta del decesso l’autopsia mai è stata in grado di accertare), muore con due buchi nel polso sinistro, segni inconfondibile di due iniezioni, il volto tumefatto e sangue dappertutto, sul letto e sotto il letto. Lo trovano in quello stato i suoi colleghi di lavoro dell’ospedale di Viterbo che...
Da admin Il 16/10/2012 22:21

manca-attilio-webdi AMDuemila - 16 Ottobre 2012
Per la quarta volta è stata avanzata opposizione alla richiesta di archiviazione avanzata dalla procura di Viterbo in merito all’inchiesta relativa alla morte di Attilio Manca, il giovane urologo di Barcellona Pozzo di Gotto (Me) in servizio all’ospedale Belcolle, trovato morto nella sua abitazione viterbese il 12 febbraio 2004. Ieri mattina, il legale dei suoi familiari, l’avvocato Fabio Repici, ha chiesto al Gip l’esecuzione di due consulenze tecniche: una sull’impronta lasciata nel bagno dal cugino del medico, Ugo Manca, e l’altra sulla siringa con la quale, secondo gli inquirenti, Attilio si sarebbe iniettato il mix di eroina e tranquillanti che lo ha ucciso.

Da admin Il 08/06/2012 18:36

Lettera aperta al Ministro della Giustizia

Dott.ssa Paola Severino

[...] La speranza della famiglia Manca di ottenere verità e giustizia è la speranza di tutti i cittadini liberi di questo Paese. Verità e giustizia si chiede, non sentenze preconfezionate in un senso o in un altro. La Storia racconterà la sua verità ma senza una verità processuale serena e senza macchie è in gioco la credibilità democratica  del Paese tutto.[...]

Da admin Il 27/04/2012 18:30
fonte: messina.sicilians.it
Ci sono voluti otto anni, ma alla fine le deduzioni dei RIS confermano, seppur indirettamente, quello che la famiglia sostiene da sempre: Attilio Manca non si è ucciso. È stato assassinato e, molto maldestramente per la verità, si è tentato di far passare la sua morte per suicidio.

Archivio

Archivio
<ottobre 2017>
lunmarmergiovensabdom
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345
Mese
Vai