Archivio News dell'Associazione Antimafie Rita Atria Archivio News - COMUNICATO STAMPA: Caso Marcucci - Lorenzini, il GIP rigetta la richiesta di archiviazione ...si va avanti!

Ricerca

View_Blog

COMUNICATO STAMPA: Caso Marcucci - Lorenzini, il GIP rigetta la richiesta di archiviazione ...si va avanti!

lug 14

Scritto da:
14/07/2015 17:57  RSS

In data 13.07.2015 il G.I.P. del Tribunale di Massa, dott. Ermanno De Mattia, ha rigettato la richiesta di archiviazione da parte del P.M. del procedimento penale a carico di ignoti per il reato di cui agli artt. 81 cpv e 575 cp commesso il 02.02.1992 e il 05.03.1992 ai danni di Marcucci Alessandro e Lorenzini Silvio.
Il Giudice, accogliendo l'atto di opposizione alla richiesta di archiviazione suddetta, depositato dal difensore della famiglia Lorenzini e dell’Associazione Antimafie Rita Atria, Avv. Goffredo D'Antona, ha disposto quindi, nuove indagini, avendo valutato che vi siano ancora in essere possibili nuovi spunti investigativi su aspetti poco chiari della vicenda avvenuta a Campo Cecina 2 febbraio 1992.
L'associazione Antimafie "Rita Atria" esprime grande soddisfazione per la decisione del GIP, e ribadisce la propria fiducia nella Giustizia, sperando che finalmente si possa fare luce su una Verità rispettosa dell’oggettività dei fatti, che a nostro giudizio, depongono per una soluzione evidentemente delittuosa.
Il Direttivo dell'Associazione ringrazia il nostro avvocato (e compagno di Viaggio) Goffredo D'antona del Foro di Catania che ha sposato senza se e senza ma la causa (a differenza dei suoi colleghi che hanno fatto perdere improvvisamente le loro tracce senza giustificazione alcuna), i consulenti Dott. Giovanni Andò e la Prof.ssa Marisa Barcellona, nonché la nostra Nadia Furnari in qualità di consulente e coordinatrice delle attività di indagine e denuncia, Laura Picchi per il suo lavoro immenso di documentazione e studio, Bruno Rohl per la consulenza sulle dinamiche di volo e, infine, Mario Ciancarella, il Capitano, che non ha mai mollato la presa anche quando tutto sembrava "finito". Grazie a tutta l'Associazione che spinta dal solo desiderio di verità e giustizia, spendendosi personalmente e a mero titolo gratuito, ha fatto sì che potesse essere effettuato un nuovo passo avanti nello svelamento dei lati oscuri di questa vicenda.
Indietro non si torna.


Direttivo Nazionale
Associazione Antimafie “Rita Atria”

Archivio

Archivio
<agosto 2017>
lunmarmergiovensabdom
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910
Mese
Vai