Archivio News dell'Associazione Antimafie Rita Atria Archivio News - MUOS: l'Associazione Antimafie "Rita Atria" invia un "invito" al commissariato di P.S. e CC di Niscemi

Ricerca

View_Blog

MUOS: l'Associazione Antimafie "Rita Atria" invia un "invito" al commissariato di P.S. e CC di Niscemi

feb 26

Scritto da:
26/02/2015 16:51  RSS

ALL' ILL.MO  SIG QUESTORE DI CALTANISSETA

AL SIG. DIRIGENTE  COMMISARIATO NISCEMI

AL COMANDATE STAZIONE CARABINIERI NISCEMI

  

Il sottoscritto  avvocato Goffredo D’Antona  nell’interesse e quale difensore dell’associazione antimafie RITA ATRIA, espone quanto segue.

Apprendiamo che in data odierna sono state riattiviate  le antenne (parabole) del Muos di Niscemi.

Il tutto nonostante la recente sentenza TAR che ha dichiarato l’illegittimità degli atti amministrativi relativi alla costruzione del sistema di antenne, in oggetto.

In attesa delle verifiche  di quanto accaduto, al fine di presentare dettagliato esposto alla competente Procura della Repubblica,  si rileva che tale illegittima ( rectius illecita )  riattivazione delle antenne sarebbe avvenuta subito dopo l’ingresso nella base di Niscemi di un  convoglio di mezzi, con a bordo sia militari sia civili, presumibilmente  tecnici e operai, scortato  da personale della polizia di Stato  Italiana, e dell’ l’arma dei Carabinieri Italiani.

Quindi sembrerebbe in presenza di Ufficiali di polizia giudiziaria italiani.

Si informa che  è pendente avanti la Procura di Calatagirone  procedimento penale relativo a vari reati tutti collegati alla realizzazione e alla costruzione dell’impianto MUOS di Niscemi.

Non tocca certo a questo difensore ricordare alla SS.LL., e ciò non deve sembrare offensivo,  il giuramento di fedeltà alla Costituzione Repubblicana, alle sue Leggi, e alle Sentenze che vengono emesse in nome del Popolo Italiano.

Siamo certi pertanto  che ogni violazione di legge, quale è la mancata ottemperanza ad un provvedimento del Giudice da chiunque perpetrata, venga ( ove non lo sia già stata) immediatamente comunicata alla compente Autorità Giudiziaria.  

Con ossequio

Avv. Goffredo D’Antona



Archivio

Archivio
<febbraio 2020>
lunmarmergiovensabdom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728291
2345678
Mese
Vai