Archivio News dell'Associazione Antimafie Rita Atria Archivio News - SUL MUOS E NON SOLO, SIAMO TUTTI BRAVI....

Ricerca

View_Blog

SUL MUOS E NON SOLO, SIAMO TUTTI BRAVI....

lug 30

Scritto da:
30/07/2013 17:52  RSS


Per motivi di fatto professionali da giorni mi sto sciroppando le carte, le ultime sul MUOS.

Con cognizione di causa confermo quello che era stato il primo sentore, nonché capisco le riflessioni di tanti più bravi ed esperti di me sulla vicenda.

Mi sento subito di fare una serie di riflessioni.

Ribadisco che quanto fatto da Crocetta è un attoindegno,   gravssimo.

La cosa più semplice che la regione poteva fare in baseanche alla relazione dell ISS era non fare niente.

La relazione dell ISS è per sua stessa ammissione teorica.

A questo punto gli unici dati scientifici, attendibili e nonteorici, in possesso di tutti in primis di Crocetta, redatti dai consulenti delTAR  e dai consulenti della Regione,depongono per la pericolosità del MUOS. La Regione avevano quindi non solo ilpotere ma il dovere di lasciare i lavori sospesi.

Fatta questa premessa, torniamo al nostro argomentare. Aparole siamo tutti bravi.  Ma esserecontrari al MUOS, essere contrari a Crocetta, perché oggi di questo stiamoparlando, solo a parole non è sufficiente.

C’è chi occupa il Comune di Niscemi per protestare, mettendoin conto denunzie e processi. C ‘è chi  va nei presidi mettendoci lafaccia sperando che nessuno  glielaspacchi, c è  chi firma ricorsi edenunzie sapendo di perdere clienti. C’è chi si fa chilometri e chilometri  sotto il sole spernaod che un infarto non lese lo porti. Questi sono bravi non solo a parole. Questi fanno scelte,  sono corenti con la proprie idee.

E gli altri ? Cosa stanno facendo i leader della sinistra di arredamento ( Antonio Mazzeo cit. ) cosa sta facendo l’antimafia di regime? Quante sono le amministrazioni che a parole contrarie  al MUOS hanno messo lo striscione NO MUOS sul palazzo di città ?

Quanti  condividonoad oggi  il percorso politico diCrocetta ?

Quanti hanno incarichi politici e non tecnici  con Crocetta ?

Ognuno  di questi ha le sue buone ragioni per non alzare la voce contro Crocetta, qualcunocapisco che non può permetterselo, ma gli altri ?  Questi che sono liberi di alzare la voce  sono parimenti liberi di non farlo,  ma che non sventolino più le bandiere dellapace, del NO MUOS. Dell’ambiente e della legalità.

La revoca della revoca è un affronto alla legalità, alla pace, alla vita umana.

Se non hanno voglia di parlare oggi,  stiano zitti sempre.

Goffredo D’Antona

Archivio

Archivio
<febbraio 2020>
lunmarmergiovensabdom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728291
2345678
Mese
Vai