Archivio News dell'Associazione Antimafie Rita Atria Archivio News - Palermo: Tutti davanti alla sede RAI per rivendicare il diritto all'informazione sul MUOS

Ricerca

View_Blog

Palermo: Tutti davanti alla sede RAI per rivendicare il diritto all'informazione sul MUOS

dic 19

Scritto da:
19/12/2012 12:51  RSS


Tutti davanti alla sede RAI per dire NO al MUOS
Sabato 22 dicembre con inizio alle ore 10.00, 


il Comitato di Base NO MUOS di Palermo 

promuove e organizza un presidio informativo davanti la sede regionale RAI di viale Strasburgo.

La manifestazione si rende necessaria alla luce della mancata attenzione da parte dei mezzi di comunicazione nei confronti di una mobilitazione popolare che cresce e si consolida sempre di più. 

Vogliamo spiegare cos'è il MUOS e perché è necessario opporsi alla sua realizzazione. Vogliamo richiamare la classe dirigente siciliana e il presidente Rosario Crocetta alle loro responsabilità.

La lotta contro il MUOS - il sistema di radar satellitari che la Marina militare USA intende realizzare a Niscemi (CL) - non riguarda solo le popolazioni direttamente colpite dalla devastazione ambientale, sanitaria ed economica connaturata a questa micidiale infrastruttura bellica, ma rappresenta un prezioso laboratorio di democrazia diretta che ha sviluppato numerose iniziative sia a Niscemi che in tutta la Sicilia.

Dopo la grande manifestazione del 6 ottobre, animata da 4.000 persone, il Coordinamento regionale dei Comitati NO MUOS ha iniziato un presidio permanente nelle vicinanze della base militare per vigilare sui movimenti dei camion adibiti al trasporto della gru per l'installazione delle parabole del MUOS. 

Già alcuni giorni fa, alcuni cittadini niscemesi hanno bloccato un camion che stava trasportando materiali per la base militare, e sono stati identificati dalla polizia.

Lo scorso 8 dicembre circa un migliaio di manifestanti sono tornati in piazza a Niscemi per tenere alta l'attenzione sulla lotta, ma sono stati ignorati - ancora una volta - dalle principali testate giornalistiche.

Per consolidare l'esperienza del presidio permanente in vista delle future iniziative di lotta, il Coordinamento regionale NO MUOS lancia un NATALE RESISTENTE A NISCEMI con le seguenti iniziative per la pace e la difesa della Sughereta, riserva naturale di interesse comunitario:

- Allestimento del Presepe NO MUOS contro le antenne inquinanti e le guerre, visitabile dal 22 Dicembre

- Cena natalizia di solidarietà NO MUOS il 25 Dicembre

- Capodanno resistente con festa e concerto di autofinanziamento, falò e carciofata il 1° Gennaio

- Escursione nella sughereta NO MUOS promossa da diverse associazioni ambientaliste il 6 Gennaio

- Lancio della campagna nazionale per una sottoscrizione popolare finalizzata all'acquisto del terreno del presidio permanente

I cittadini, le realtà associative, le forze sociali e politiche impegnate in questa lotta vogliono coinvolgere tante persone e anche gli operatori dell’informazione per far vedere direttamente e da vicino i danni provocati sull’eco-sistema dalle 41 antenne militari, già funzionanti, e dalle parabole satellitari in costruzione.

NO AL MUOS, NO ALLA GUERRA, VIA LE BASI USA DALLA NOSTRA TERRA!

Archivio

Archivio
<febbraio 2020>
lunmarmergiovensabdom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728291
2345678
Mese
Vai