Archivio News dell'Associazione Antimafie Rita Atria Archivio News - Sindaco di Falcone: costituito contro la mafia e contro l'antimafia

Ricerca

View_Blog

Sindaco di Falcone: costituito contro la mafia e contro l'antimafia

ott 11

Scritto da:
11/10/2012 08:45  RSS

SINDACO DI FALCONE UN PO' ...CONFUSO

Il Sindaco di Falcone, come consigliato dall'associazione antimafie "Rita Atria",  si costituisce parte civile contro la mafia. A questo punto dovrebbe chiarirsi le idee: si sente danneggiato dalla mafia o no? 

Nell'articolo sulla Gazzetta del Sud dell'11 ottobre 2012 si legge: "Il cimitero della mafia"  "Cinque comuni parte civile"; e nel sottotitolo indica i comuni : Barcellona, Furnari, Falcone, Montalbano e Mazzarrà.

Il Sindaco di Falcone si sente offeso da Mazzeo perché definisce Falcone "colonia" di mafia....  e invece scopriamo che Falcone, insieme ad altri comuni limitrofi, è solo "cimitero"..... 

Gent. Sindaco. Si chiarisca le idee e ritiri la querela a Mazzeo perché la costituzione di parte civile e la sua lettera aperta si contrappongono in termini logici alla querela al giornalista Mazzeo. L'Associazione Antimafie "Rita Atria" accanto ai giornalisti ANTIMAFIA. Accanto alla società civile che ama il Bello - come diceva il buon Peppino Impastato -


La "Gazzetta del sud" del  11/10/2012, a pag 36 titola un articolo in questo modo: "Il cimitero della mafia" Cinque comuni parte civile"; e nel sottotitolo indica i comuni : Barcellona, Furnari, Falcone, Montalbano e Mazzarrà. L'articolo, a firma del giornalista Nuccio Anselmo inizia così: "Cinque comuni tirrenici asfissiati e insanguinati per anni dalla mafia saranno parte civile nel processo scaturito dalle operazioni antimafia "Gotha" e Pozzo 2", ovvero l'indagine della Dia e dei carabinieri del Ros coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia che ha inflitto un durissimo colpo alla famiglia mafiosa barcellonese. L'indagine sul cimitero della mafia".

Ora il comune di Falcone e il suo sindaco si sono costituiti parte civile perchè per anni quel comune, pur se in compagnia di altri comuni è stato "asfissiato e insanguinato" dalla mafia. Ma questa cosa l'aveva già scritta Antonio Mazzeo nel suo ormai famoso articolo su Falcone. E allora, delle due l'una: o il sindaco di Falcone, costituitosi parte civile riconosce la veridicità delle parole di Antonio Mazzeo e ritira la querela nei suoi confronti o querela anche il giornalista Nuccio Anselmo della Gazzetta del sud.

Archivio

Archivio
<novembre 2019>
lunmarmergiovensabdom
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678
Mese
Vai